MyEtnaMap

Breaking News

  • Trofa Du Camperi

    Trofa Du Camperi

    ...

  • Querce di Monte Egitto

    Nel settore occidentale del Parco dell’Etna, si trova uno dei tesori più preziosi dell’intera flora siciliana: le querce centenarie di Monte Egitto.

    ...

  • Faggio della Rocca

    Il Faggio della Rocca si trova lungo il sentiero dell’Acqua Rocca degli Zappini, in località Piano

    ...

  • Castagno della Nave

    Nel territorio di Mascali, al confine con Sant’Alfio, si trova il millenario Castagno della Nave, chiamato

    ...

  • Zappinazzu

    Lo Zappinazzu è considerato il pino zappino più longevo del vulcano si trova all’interno della maestosa

    ...

  • Ilice di Carrinu

    L’ Ilice di Carrinu si erge tra i boschi di Milo, nel versante orientale del vulcano. Un possente leccio quasi millenario caratterizzato da una magnifica impalcatura di rami lunghi e contorti, il secondo in Italia per dimensioni ed età.

    ...

Querce di Monte Egitto

Querce di Monte Egitto

Querce di Monte Egitto

Nel settore occidentale del Parco dell’Etna, nel territorio di Bronte, si trova uno dei tesori più preziosi dell’intera flora siciliana: le querce centenarie di Monte Egitto. Si tratta di un gruppo di alberi secolari di estrema bellezza e monumentale statura. Il sentiero che conduce ad ammirare questi capolavori della natura rimane, per il momento, ancora lontano dal turismo di massa che siamo ormai abituati a vedere nei dintorni dell’Etna. Ciò è una fortuna per i veri amanti dei boschi che possono godere in tranquillità di uno dei luoghi più incantevoli non soltanto dell’Etna, ma dell’intera Sicilia.

Mappa



Related Articles

Zappinazzu

Lo Zappinazzu è considerato il pino zappino più longevo del vulcano si trova all’interno della maestosa Pineta Ragabo

Monti De Fiore

La formazione dei Monti De Fiore risale all’eruzione del 1974. Dall’area di Piano Fiera, è possibile intraprendere l’itinerario che conduce ai coni.

Ponte dei Saraceni

La stazione turistica di Piano Provenzana – Etna Nord è situata nel versante nord dell’Etna, a quota di 1.810 metri s.l.m. nel comune di Linguaglossa.