Querce di Monte Egitto

Querce di Monte Egitto

Querce di Monte Egitto

Nel settore occidentale del Parco dell’Etna, nel territorio di Bronte, si trova uno dei tesori più preziosi dell’intera flora siciliana: le querce centenarie di Monte Egitto. Si tratta di un gruppo di alberi secolari di estrema bellezza e monumentale statura. Il sentiero che conduce ad ammirare questi capolavori della natura rimane, per il momento, ancora lontano dal turismo di massa che siamo ormai abituati a vedere nei dintorni dell’Etna. Ciò è una fortuna per i veri amanti dei boschi che possono godere in tranquillità di uno dei luoghi più incantevoli non soltanto dell’Etna, ma dell’intera Sicilia.

 



Related Articles

Zappinazzu

Lo Zappinazzu è considerato il pino zappino più longevo del vulcano si trova all’interno della maestosa Pineta Ragabo

Frattura eruttiva del 1923

Frattura eruttiva del 1923 La frattura alla base di Monte Nero si formò durante l’eruzione che ebbe inizio il 17

Salinelle dello Stadio

Le Salinelle dello Stadio, chiamate anche “Salinelle dei Cappuccini” sono situate nella periferia nordoccidentale della città di Paternò.