Monte Spagnolo

Monte Spagnolo

Sentiero Monte Spagnolo

L’itinerario comincia da Case Pirao e si snoda tra le meravigliose faggete attorno Monte Spagnolo per poi lasciare spazio ai campi lavici recenti come la frattura eruttiva del 1981 che minacciò l’abitato di Randazzo.
Ancora oggi sono ben evidenti gli hornitos e le colate di lava che in soli sette giorni raggiunsero la parte esterna del paese, a ridosso tra i Nebrodi, la Valle dell’Alcantara e l’Etna.
Un’area ricca di spunti e con soluzioni adatte a tutti i tipi di escursionismo.

DISTANCE:

6 Km

 

ALTITUDE:

+/- 230m

 

ICONOGRAPHY :

   

 

 

Scopri gli altri sentieri


Tags assigned to this article:
etnasentierosentiero sudtrailvolcanovulcano

Related Articles

Crateri Sommitali

Una delle vie preferenziali per raggiungere l’area sommitale è l’itinerario che parte dal Rifugio Sapienza, stazione turistica a Etna Sud. Mediante l’uso delle cabinovie della Funivia dell’Etna

Monte Nero/2002

Itinerario per tutti i tipi di escursionismo, ricco di crateri e colate antiche e recenti. La partenza da Piano Provenzana, regala uno scorcio molto suggestivo sull’eruzione del 2002. La bottoniera di crateri a ridosso della stazione turistica e l’imponente Monte Nero, sono una perfetta cornice che spazia dai Nebrodi fino a Taormina e la Calabria. Da non perdere una visita al Rifugio Timparossa e alla frattura del 1923

Timparossa

La faggeta di Timparossa e l’omonimo Rifugio sono delle importanti mete per trekkers di tutte le età. La partenza da Piano Provenzana regala uno scorcio molto suggestivo sull’eruzione del 2002.