Ponte dei Saraceni

Il ponte di Carcaci, chiamato anche Ponte dei Saraceni, è un ponte in pietra risalente al periodo romano. Ricostruito e modificato nel XII secolo sul fiume Simeto, collega il territorio di Adrano con quello di Centuripe.  Dal 2000 fa parte del SIC –  Sito di Interesse Comunitario denominato Forre laviche del Simeto

Dell’antica struttura oggi se ne conserva solo l’arcata maggiore, centrale, ad arco acuto. Le altre arcate, una più piccola a sesto acuto e un’altra a tutto sesto di probabile origine romana, andarono distrutte durante l’alluvione del 1948, e ricostruite in seguito, seppur diverse dalle originali.

DISTANCE:

1,5 Km

 

ALTITUDE:

+/- 60 m