Giro d’Italia 2018 – Arrivo sull’Etna

Giro d’Italia 2018 – Arrivo sull’Etna

Giro d'Italia 2018 - Arrivo sull'Etna

Alla presentazione del Giro d’Italia 2018 è stato svelato il percorso della centounesima edizione della corsa rosa.
3.546,2 Km , 44.000 metri di dislivello ,2 tappe a cronometro, 7 a bassa difficoltà, 6 a media difficoltà, 6 ad alta difficoltà e un totale di 8 arrivi in salita, sono questi i numeri della prossima edizione del Giro.

Partirà per la prima volta fuori dall’Europa il 4 maggio da Gerusalemme e si concluderà il 27 maggio a Roma.
Protagonista anche la Sicilia con tre arrivi. La tappa numero 4 partirà da Catania alla volta di Caltagirone, nella quinta invece si partirà da Agrigento con arrivo a Santa Ninfa. Per il primo arrivo in salita del Giro 2018 durante la sesta tappa, non mancherà la classica ascesa al vulcano Etna, con l’arrivo inedito presso l’Osservatorio Astrofisico in contrada Serra la Nave.

 

 

 

TAPPA 4  CATANIA – CALTAGIRONE

 

TAPPA 5  AGRIGENTO – SANTA NINFA (VALLE DEL BELICE)

 

TAPPA 6  CALTANISETTA – ETNA 

 


Related Articles

Eruzione Etna 2019 – Recap

L’eruzione del 30 maggio 2019 comincia quando tutti o quasi dormono, per poi diventare “plateale” poco prima dell’alba. Durante la prima giornata di eruzione abbiamo raggiunto l’area del teatro eruttivo intorno alle 10, cercando una posizione con una visuale verso la frattura con la possibilità di osservare la colata all’interno della Valle del Bove.

La betulla dell’Etna: la straniera venuta dal Nord

La betulla aetnensis è una pianta arborea endemica della Sicilia presente in forma spontanea solo nel territorio etneo, sui versanti nord, nord-est e nord-ovest del vulcano, a quote comprese tra 1450 e 2000 metri.

Emissioni di cenere dal Cratere di Nordest [19/02/2019]

Emissioni di cenere dal Cratere di Nordest

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment