Breaking News

  • Timparossa

    La faggeta di Timparossa e l’omonimo Rifugio sono delle importanti mete per trekkers di tutte le età. La partenza da Piano Provenzana regala uno scorcio molto suggestivo sull’eruzione del 2002.

    ...

  • Sentiero Grotta dei Lamponi

    La Grotta dei Lamponi, formata durante l’eruzione del 1614/24 è un tunnel di scorrimento lavico di pregevole fattura sul versante nord del vulcano.

    ...

  • Sentiero Case Santa Barbara

    Case Santa Barbara : L’itinerario sul versante sudovest del vulcano attraversa scenari dove la vegetazione si alterna ai crateri, agli hornitos

    ...

  • Grotta del Gelo

    Lungo la strada provinciale Mareneve, all’altezza del Rifugio Ragabo, comincia un lungo trekking fino alla regina delle cavità etnee: la Grotta del Gelo.

    ...

  • Acqua Rocca degli Zappini

    Il sentiero natura di Acqua Rocca degli Zappini, si sviluppa all’interno di una rigogliosa faggeta, sul versante sud-est del vulcano.

    ...

  • Crateri Sommitali

    Una delle vie preferenziali per raggiungere l’area sommitale è l’itinerario che parte dal Rifugio Sapienza, stazione turistica a Etna Sud. Mediante l’uso delle cabinovie della Funivia dell’Etna

    ...

Calendario Etna – Lava Calendar 2018

Lava Calendar 2018

MyEtnaMap ed Etna Walk presentano il nuovo calendario 2018.

calendario etna 2018

Dodici stampe fotografiche al costo di 20€. 

Scegli il formato e prenota la tua copia.

[contact-form-7 id=”2816″ title=”Richiesta Calendario”]

Related Articles

Le Gole dell’Alcantara: natura da…brividi!

Michela Costa – Per rinfrescarsi dal caldo afoso di queste torride giornate estive siciliane non c’è niente di meglio che un

Etna 19/04/2017

Durante un sopralluogo a quota 2600 in zona Valle del Bove e in seguito presso la Montagnola, si è potuto osservare la ripresa dell’attività eruttiva a partire dal pit-crater posto sul fianco meridionale del Cratere di Sud-Est che ha alimentato una colata il cui flusso principale si è propagato in direzione della Valle del Bove.

Eruzione Etna 2018 – Recap

A cura di Marco Di Marco. Dense colonne di cenere alte diversi km, fontane di lava, un sistema di fessure

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment