A Nivarata 2017 – VI Edizione

Acireale celebra la granita artigianale: un rito tutto siciliano dalle origini antichissime.

Michela Costa  –  Acireale celebra la granita artigianale: un rito tutto siciliano dalle origini antichissime.

Ai gelsi, alle mandorle, al caffè, al limone, al cioccolato, alla pesca, agli agrumi, con o senza panna ma rigorosamente accompagnata da una tiepida e fragrante brioscia col tuppo. Stiamo parlando della granita, simbolo inconfondibile della Sicilia ed eredità della dominazione araba. Copiata e imitata (con scarsissimi risultati!) in tutte le parti d’Italia e del mondo, la granita raggiunge la sua massima espressione a Catania e nei dintorni dell’Etna, dove è assaporata come un rito, a qualsiasi orario del giorno e periodo dell’anno. Con l’arrivo dell’estate, Acireale, perla nera del litorale ionico, celebra la granita artigianale con A Nivarata, Festival Internazionale della Granita Siciliana giunto alla sua VI edizione. Migliaia di visitatori e centinaia di aziende contribuiscono al successo di questa ricca manifestazione, tra spettacoli, mostre, attività culturali, seminari, dimostrazioni, workshop, live food show, sfilate, concorsi e ovviamente tantissime degustazioni degli oltre 80 gusti diversi di granita.

Il Festival deve il suo nome all’antico mestiere dei nivaroli, uomini che, un tempo, raccoglievano la neve dentro grotte naturali o fossi appositamente scavati. La neve veniva quindi ricoperta di  cenere vulcanica per allungarne la conservazione fino all’estate successiva quando veniva poi confezionata dentro sacchi di juta coperti di felci e paglia e trasportata con carretti o a dorso di mulo per essere venduta in città e nei paesi. Tra le famiglie nobili di un tempo, infatti, vi era la consuetudine di consumare gelati e sorbetti per rinfrescarsi dalle alte temperature estive siciliane. Ancora oggi in alcune zone ad alta quota sulle pendici dell’Etna si possono osservare i fossi usati per la conservazione della neve, rifiniti con mattoni in pietra.

Oggi come allora, la granita rimane un pilastro fondamentale delle tipicità dolciarie del territorio etneo e A Nivarata si propone di affermare in tutto il mondo il primato artigianale di questo delizioso prodotto. L’appuntamento è dal 2 al 4 giugno 2017 nella suggestiva cornice di piazza Duomo, ad Acireale.

Per informazioni, programma e aggiornamenti: www.nivarata.it.

 

Michela Costa

Search