Breaking News

  • Cantine aperte 2017 – XXV Edizione

    MyEtnamap sarà presente alla giornata organizzata da Cantine Russo che aprirà le sue porte al pubblico per un viaggio alla scoperta dei segreti della vinificazione nella splendida cornice di Solicchiata, frazione del comune di Castiglione di Sicilia.

    ...

  • A Nivarata 2017 – VI Edizione

    Acireale celebra la granita artigianale: un rito tutto siciliano dalle origini antichissime.

    ...

  • DiVinus – Il trionfo del Nerello Mascalese

    Dal 28 aprile all’1 maggio al via la manifestazione enogastronomica che ha come protagonista il Nerello Mascalese, vino prodotto nel territorio di Mascali.

    ...

  • Etna 19/04/2017

    Durante un sopralluogo a quota 2600 in zona Valle del Bove e in seguito presso la Montagnola, si è potuto osservare la ripresa dell’attività eruttiva a partire dal pit-crater posto sul fianco meridionale del Cratere di Sud-Est che ha alimentato una colata il cui flusso principale si è propagato in direzione della Valle del Bove.

    ...

  • 100° Giro d’Italia

    Un traguardo a quota 1900 metri per il Centenario Rosa. Due le tappe siciliane scelte per la centesima edizione del Giro d’Italia

    ...

  • Primavera sull’Etna

    Ci sono dei luoghi che senza dubbio si possono dire i più incantevoli della Terra, e se l’Etna di dentro somiglia all’inferno, si può dire a ragione che di fuori somiglia al paradiso

    ...

Tag "etna"

Back to homepage

Faggio della Rocca

Il Faggio della Rocca si trova lungo il sentiero dell’Acqua Rocca degli Zappini, in località Piano del Vescovo, a Zafferana Etnea.

Read More

Salinelle dello Stadio

Le Salinelle dello Stadio, chiamate anche “Salinelle dei Cappuccini” sono situate nella periferia nordoccidentale della città di Paternò. L’area geologico-naturalistica è caratterizzata da un terreno argilloso che non consente lo sviluppo di vegetazione. Sono le più attive in quanto presentano

Read More

Salinelle del Fiume

Le Salinelle del Fiume sono situate sulla sponda del fiume Simeto, distanti qualche chilometro dal centro abitato di Paternò. Dal punto di visto morfologico presentano un terreno di origine vulcanica.

Read More

Salinelle di San Biagio

In contrada Vallone Salato, in una zona comprendente una superficie con depositi alluvionali terrazzati di origine continentale e marina, con sedimenti argillosi e sabbiosi, si possono osservare le cosiddette “salinelle di San Biagio”.

Read More

Torrente Quarantore

In concomitanza con l’arrivo della primavera e con il disgelo delle nevi, si assiste al sorprendente fenomeno che interessa il Torrente Quarantore, un antico letto di lava che ospita per alcune settimane un vero e proprio torrente detto anche Sciambro.

Read More

Castagno della Nave

Nel territorio di Mascali, al confine con Sant’Alfio, si trova il millenario Castagno della Nave, chiamato dai contadini “Arrusbighiasonnu”. Questo nomignolo è stato assegnato all’albero per via delle sue lunghe e basse chiome che urtavano i volti dei contadini mentre,

Read More

Zappinazzu

Lo Zappinazzu è considerato il pino zappino più longevo del vulcano si trova all’interno della maestosa Pineta Ragabo

Read More

Castagno dei Cento Cavalli

Considerato il più famoso e longevo di Italia è un bellissimo castagno. La storia del Castagno dei Cento Cavalli si fonde con la leggenda di una misteriosa regina e di cento cavalieri con i loro destrieri, che, si narra, vi

Read More

Rifugio Timparossa

Piccolo rifugio molto ospitale dentro la faggeta di Timpa Rossa. Il Rifugio Timparossa prevede la possibilità di pernottare al suo interno.  

Read More

Rifugio Saletti

Facilmente raggiungibile da Case Pirao, il Rifugio Saletti si fa spazio all’interno l’imponente pineta. Piccola area attrezzata e fontana con acqua non potabile.  

Read More